Lexicographic activities play a significant role in society, and the classification of lexicography as a cultural practice demonstrates the important pedagogical and cultural role of lexicography. Even though dictionaries and encyclopaedias have changed in terms of structure, appearance and medium - especially due to globalisation and digitisation - lexicographic reference works should always be a central and fundamental tool not only for translation and foreign language learning; their proper consultation is part of learning strategies and media literacy. (Council of Europe 2001, 2018) However, in the everyday reality of foreign language teaching, it seems that the use of a lexicographic resource is not a very important topic. Thanks to the emergence of a new field of research within metalessicography - research into dictionary use (eng. Research into dictionary use; ted. Wörterbuchbenutzungsforschung), empirical studies on dictionary use in teaching, including electronic teaching, have appeared in recent decades. For this reason, very concrete data are available. In the present publication, research on dictionary use, with its methodological issues, is dealt with extensively for the first time in Italian. In addition, an overview of empirical studies in which the foreign language learner is the focus of attention is presented. At the end, empirical studies conducted by the author in the field of German as a foreign language are described in more detail.

Le attività lessicografiche svolgono un ruolo significativo nella società e la classificazione della lessicografia come prassi culturale dimostra l’importante ruolo pedagogico-culturale della lessicografia. Anche se i dizionari e enciclopedie sono cambiati in termini di struttura, aspetto e medium – soprattutto per via della globalizzazione e della digitalizzazione – le opere lessicografiche di consultazione dovrebbero sempre costituire uno strumento centrale e fondamentale non solo per la traduzione e per l’apprendimento di una lingua straniera; la loro adeguata consultazione fa parte delle strategie di apprendimento e della media literacy. (Consiglio d’Europa 2001, 2018) Tuttavia, nella realtà quotidiana dell’insegnamento delle lingue straniere sembra che l’uso di una risorsa lessicografica non sia un argomento molto importante. Grazie alla nascita di un nuovo ambito di ricerca all’interno della metalessicografia – la ricerca sull’uso del dizionario (ingl. Research into dictionary use; ted. Wörterbuchbenutzungsforschung), negli ultimi decenni, sono apparsi studi empirici sull’uso del dizionario nell’insegnamento, anche su quello elettronico. Per questo motivo sono disponibili dati molto concreti. Nella presente pubblicazione, la ricerca sull’uso del dizionario, con le sue questioni metodologiche, viene ampliamente trattata per la prima volta in lingua italiana. Inoltre, si presenta una overview degli studi empirici in cui l’apprendente di lingue straniere sta al centro dell’attenzione. Alla fine sono descritti, più in dettaglio, studi empirici, condotti dall’autrice nell’ambito del Tedesco come lingua straniera.

Nied, M.L. (2022). L'uso del dizionario nell'insegnamento delle lingue straniere. Roma : Roma Tre Press [10.13134/979-12-5977-087-5].

L'uso del dizionario nell'insegnamento delle lingue straniere

Nied
2022

Abstract

Le attività lessicografiche svolgono un ruolo significativo nella società e la classificazione della lessicografia come prassi culturale dimostra l’importante ruolo pedagogico-culturale della lessicografia. Anche se i dizionari e enciclopedie sono cambiati in termini di struttura, aspetto e medium – soprattutto per via della globalizzazione e della digitalizzazione – le opere lessicografiche di consultazione dovrebbero sempre costituire uno strumento centrale e fondamentale non solo per la traduzione e per l’apprendimento di una lingua straniera; la loro adeguata consultazione fa parte delle strategie di apprendimento e della media literacy. (Consiglio d’Europa 2001, 2018) Tuttavia, nella realtà quotidiana dell’insegnamento delle lingue straniere sembra che l’uso di una risorsa lessicografica non sia un argomento molto importante. Grazie alla nascita di un nuovo ambito di ricerca all’interno della metalessicografia – la ricerca sull’uso del dizionario (ingl. Research into dictionary use; ted. Wörterbuchbenutzungsforschung), negli ultimi decenni, sono apparsi studi empirici sull’uso del dizionario nell’insegnamento, anche su quello elettronico. Per questo motivo sono disponibili dati molto concreti. Nella presente pubblicazione, la ricerca sull’uso del dizionario, con le sue questioni metodologiche, viene ampliamente trattata per la prima volta in lingua italiana. Inoltre, si presenta una overview degli studi empirici in cui l’apprendente di lingue straniere sta al centro dell’attenzione. Alla fine sono descritti, più in dettaglio, studi empirici, condotti dall’autrice nell’ambito del Tedesco come lingua straniera.
979-12-5977-087-5
Lexicographic activities play a significant role in society, and the classification of lexicography as a cultural practice demonstrates the important pedagogical and cultural role of lexicography. Even though dictionaries and encyclopaedias have changed in terms of structure, appearance and medium - especially due to globalisation and digitisation - lexicographic reference works should always be a central and fundamental tool not only for translation and foreign language learning; their proper consultation is part of learning strategies and media literacy. (Council of Europe 2001, 2018) However, in the everyday reality of foreign language teaching, it seems that the use of a lexicographic resource is not a very important topic. Thanks to the emergence of a new field of research within metalessicography - research into dictionary use (eng. Research into dictionary use; ted. Wörterbuchbenutzungsforschung), empirical studies on dictionary use in teaching, including electronic teaching, have appeared in recent decades. For this reason, very concrete data are available. In the present publication, research on dictionary use, with its methodological issues, is dealt with extensively for the first time in Italian. In addition, an overview of empirical studies in which the foreign language learner is the focus of attention is presented. At the end, empirical studies conducted by the author in the field of German as a foreign language are described in more detail.
Nied, M.L. (2022). L'uso del dizionario nell'insegnamento delle lingue straniere. Roma : Roma Tre Press [10.13134/979-12-5977-087-5].
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/417847
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact