Il lavoro agile è stato introdotto nella legislazione in materia di rapporti di lavoro con l’omonimo Capo II della l. 22-5-2017, n. 81. Tale disciplina, come detto, succede a quella dello smart working delineata dalla contrattazione collettiva che, di conseguenza, deve da allora uniformarsi al dettato legislativo.

Bellomo, S., Verzaro, M. (2022). La disciplina legislativa del lavoro agile (Smartworking) nell’ordinamento italiano. In Trabalho, dignidade e inclusão social. Estudos em homenagem ao ministro José Luciano De Castilho Pereira (pp. 539-566). Rio de Janeiro : Lumen Juris.

La disciplina legislativa del lavoro agile (Smartworking) nell’ordinamento italiano

Stefano Bellomo
;
Matteo Verzaro
2022

Abstract

Il lavoro agile è stato introdotto nella legislazione in materia di rapporti di lavoro con l’omonimo Capo II della l. 22-5-2017, n. 81. Tale disciplina, come detto, succede a quella dello smart working delineata dalla contrattazione collettiva che, di conseguenza, deve da allora uniformarsi al dettato legislativo.
9788551921067
Bellomo, S., Verzaro, M. (2022). La disciplina legislativa del lavoro agile (Smartworking) nell’ordinamento italiano. In Trabalho, dignidade e inclusão social. Estudos em homenagem ao ministro José Luciano De Castilho Pereira (pp. 539-566). Rio de Janeiro : Lumen Juris.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/418163
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact