La teoria dantesca della Monarchia universale è sviluppata a partire da un preciso intento epistemologico: individuare il metodo e le finalità di una innovativa scienza politica. Per questa via, il Poeta, riprendendo l'istituto universale che aveva segnato il mondo medievale, aggiorna notevolmente le categorie della politica aristotelica.

Silvestrini, F. (2022). La scienza politica dell'Impero in Dante. In Chiara d'Auria (a cura di), La sfida dell’Impero nell’età moderna e contemporanea: ordine o rivoluzione? (pp. 148-170). Lecce : Edizioni Milella.

La scienza politica dell'Impero in Dante

Flavio Silvestrini
2022

Abstract

La teoria dantesca della Monarchia universale è sviluppata a partire da un preciso intento epistemologico: individuare il metodo e le finalità di una innovativa scienza politica. Per questa via, il Poeta, riprendendo l'istituto universale che aveva segnato il mondo medievale, aggiorna notevolmente le categorie della politica aristotelica.
9788833291888
Silvestrini, F. (2022). La scienza politica dell'Impero in Dante. In Chiara d'Auria (a cura di), La sfida dell’Impero nell’età moderna e contemporanea: ordine o rivoluzione? (pp. 148-170). Lecce : Edizioni Milella.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/418216
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact