Fino a che punto uno scrittore può odiarne un altro, che pure non ha mai incontrato di persona? Lo scontro tra Céline e Proust (o, meglio, la battaglia di Céline contro Proust) è l’esempio piú lampante di una contrapposizione da un lato distruttrice, dall’altro produttrice.

Magrelli, V. (2022). Proust e Céline. La mente e l'odio. Torino : Giulio Einaudi Editore spa.

Proust e Céline. La mente e l'odio

Magrelli, Valerio
2022

Abstract

Fino a che punto uno scrittore può odiarne un altro, che pure non ha mai incontrato di persona? Lo scontro tra Céline e Proust (o, meglio, la battaglia di Céline contro Proust) è l’esempio piú lampante di una contrapposizione da un lato distruttrice, dall’altro produttrice.
9788806251307
Magrelli, V. (2022). Proust e Céline. La mente e l'odio. Torino : Giulio Einaudi Editore spa.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/420647
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact