Il concetto di postfordismo ha avuto e continua ad avere una notevole rilevanza. Nella sua ricezione critica è stato soprattutto utile per inquadrare al meglio alcuni sviluppi del capitalismo negli ultimi decenni del secolo scorso. I due curatori di questo testo, autori del fortunato e assai diffuso Lessico postfordista (Feltrinelli 2001), si propongono nel presente volume di saggiare la fertilità di quel concetto a partire dalle ulteriori e recenti trasformazioni dell'attuale modo di produzione. Nei differenti contributi qui proposti, l'intento è sottolineare proprio ciò che si è modificato negli ultimi tempi, fino al punto da richiedere un aggiornamento risoluto degli strumenti di analisi del capitalismo contemporaneo, anche di quello che si è soliti appunto definire con la nozione di postfordismo. Andare avanti senza pigrizie con l'analisi critica è in fondo l'invito degli studi di poco più di una ventina di anni fa ed è - tale invito - ancora da considerare con rinnovata risolutezza e capacità di indagine nel momento in cui si fanno i conti con il "dopo" del postfordismo, con quello che è accaduto e accade oggi nel nostro tempo di vita individuale e collettiva.

Giardini, F. (In corso di stampa). Transiti. In U.-.Z. Fadini (a cura di), Postfordismo e oltre. Firenze : Clinamen.

Transiti

Federica Giardini
In corso di stampa

Abstract

Il concetto di postfordismo ha avuto e continua ad avere una notevole rilevanza. Nella sua ricezione critica è stato soprattutto utile per inquadrare al meglio alcuni sviluppi del capitalismo negli ultimi decenni del secolo scorso. I due curatori di questo testo, autori del fortunato e assai diffuso Lessico postfordista (Feltrinelli 2001), si propongono nel presente volume di saggiare la fertilità di quel concetto a partire dalle ulteriori e recenti trasformazioni dell'attuale modo di produzione. Nei differenti contributi qui proposti, l'intento è sottolineare proprio ciò che si è modificato negli ultimi tempi, fino al punto da richiedere un aggiornamento risoluto degli strumenti di analisi del capitalismo contemporaneo, anche di quello che si è soliti appunto definire con la nozione di postfordismo. Andare avanti senza pigrizie con l'analisi critica è in fondo l'invito degli studi di poco più di una ventina di anni fa ed è - tale invito - ancora da considerare con rinnovata risolutezza e capacità di indagine nel momento in cui si fanno i conti con il "dopo" del postfordismo, con quello che è accaduto e accade oggi nel nostro tempo di vita individuale e collettiva.
9788884103307
Giardini, F. (In corso di stampa). Transiti. In U.-.Z. Fadini (a cura di), Postfordismo e oltre. Firenze : Clinamen.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/420909
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact