LA CORTE SI PRONUNCIA SULLA DEFINIZIONE DEI CONFINI TERRITORIALI ISRAELIANI