I governi Pelloux, Sonnino e le elezioni del giugno 1900