Interesse del paziente e danno medico alla persona: strumenti di tutela tra atto e rapporto