Nell'ambito di un numero monografico della rivista dedicato a Percorsi di Pedagogia della narrazione, il presente contributo presenta Internet come uno dei principali spazi attuali di costruzione della propria identità attraverso la scrittura autobiografica e narrativa. Si documenta, quindi, come e quanto la Rete operi come uno straordinario laboratorio del racconto, e di come tale dimensione del raccontare agisca positivamente anche in contesti didattici formali come quelli di tipo accademico: a tale scopo vengono presentate diverse testimonianze ed esemplificazioni.

MARTINI O (2010). Imparare a raccontarsi, raccontarsi per imparare. M@GM@.

Imparare a raccontarsi, raccontarsi per imparare

MARTINI, ORNELLA
2010

Abstract

Nell'ambito di un numero monografico della rivista dedicato a Percorsi di Pedagogia della narrazione, il presente contributo presenta Internet come uno dei principali spazi attuali di costruzione della propria identità attraverso la scrittura autobiografica e narrativa. Si documenta, quindi, come e quanto la Rete operi come uno straordinario laboratorio del racconto, e di come tale dimensione del raccontare agisca positivamente anche in contesti didattici formali come quelli di tipo accademico: a tale scopo vengono presentate diverse testimonianze ed esemplificazioni.
MARTINI O (2010). Imparare a raccontarsi, raccontarsi per imparare. M@GM@.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/134196
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact