L’A. si sofferma sulla contitolarità che legittima a profittare della transazione. Analizza l'effettivo stato della giurisprudenza in materia e ravvisa la mancanza di una presa di posizione sul punto. Esamina la "ratio" dell'art. 1034 c.c. e sottolinea che la "ratio" non legittima interpretazioni restrittive. Pertanto propende per l’inconsistenza logica della tesi della diversità di titolo nella solidarietà dei fideiussori, assicuratori, accollanti e simili. -

AURELIO GENTILI (2009). Solidarietà e transazione secondo l’art. 1304 c.c. OBBLIGAZIONI E CONTRATTI, 4, 307-317.

Solidarietà e transazione secondo l’art. 1304 c.c

GENTILI, AURELIO
2009

Abstract

L’A. si sofferma sulla contitolarità che legittima a profittare della transazione. Analizza l'effettivo stato della giurisprudenza in materia e ravvisa la mancanza di una presa di posizione sul punto. Esamina la "ratio" dell'art. 1034 c.c. e sottolinea che la "ratio" non legittima interpretazioni restrittive. Pertanto propende per l’inconsistenza logica della tesi della diversità di titolo nella solidarietà dei fideiussori, assicuratori, accollanti e simili. -
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/134325
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact