“Dichiarazione di illegittimità costituzionale della “sanatoria” di decreti-legge non convertiti ed effetti sugli atti conseguenzialmente adottati (in particolare sugli atti amministrativi)”, nota alla sentenza della Corte costituzionale 18 novembre 2000, n. 507