This article illustrates the graphical types of Virgil’s manuscripts from classical antiquity to late antiquity. Fragments of papyri, parchments, ostraka, wooden tablets and graffiti are interrelated.

L'articolo illustra le tipologie grafiche dei manoscritti virgiliani dall'antichità classica alla tarda antichità. Frammenti papiracei, pergamenacei, ostraka, tavolette lignee e graffiti sono messi a confronto e discussi.

Radiciotti, P. (2010). Virgilio: le fonti di interesse papirologico esaminate da un paleografo. SCRIPTA, 3, 89-96.

Virgilio: le fonti di interesse papirologico esaminate da un paleografo

RADICIOTTI, PAOLO
2010-01-01

Abstract

L'articolo illustra le tipologie grafiche dei manoscritti virgiliani dall'antichità classica alla tarda antichità. Frammenti papiracei, pergamenacei, ostraka, tavolette lignee e graffiti sono messi a confronto e discussi.
This article illustrates the graphical types of Virgil’s manuscripts from classical antiquity to late antiquity. Fragments of papyri, parchments, ostraka, wooden tablets and graffiti are interrelated.
Radiciotti, P. (2010). Virgilio: le fonti di interesse papirologico esaminate da un paleografo. SCRIPTA, 3, 89-96.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/136187
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact