What follows is the chapter of De rerum varietate in which Girolamo Cardano discusses the various aspects of the controversial debate on witches. In these few dense pages, the scholar, with a lucid and disenchanted eye, unmasks the passions which provoke this obscure phenomenon, distinguishing between what is credible and what is the result of deceit or ignorance.

Viene qui presentato il capitolo del De rerum varietate nel quale Girolamo Cardano discute i diversi aspetti del controverso dibattito sulle streghe. In poche, ma dense pagine, con uno sguardo lucido e disincantato, lo studioso smaschera le passioni che alimentano il fosco fenomeno, distinguendo che cosa risulti credibile e che cosa invece sia frutto di inganno o di ignoranza.

ERNST E.G. (2010). Le passioni umane e il mondo oscuro delle streghe. Un capitolo del De varietate di Cardano,. BRUNIANA & CAMPANELLIANA, XVI(2), 495-526.

Le passioni umane e il mondo oscuro delle streghe. Un capitolo del De varietate di Cardano,

ERNST, Elisa Germana
2010

Abstract

Viene qui presentato il capitolo del De rerum varietate nel quale Girolamo Cardano discute i diversi aspetti del controverso dibattito sulle streghe. In poche, ma dense pagine, con uno sguardo lucido e disincantato, lo studioso smaschera le passioni che alimentano il fosco fenomeno, distinguendo che cosa risulti credibile e che cosa invece sia frutto di inganno o di ignoranza.
What follows is the chapter of De rerum varietate in which Girolamo Cardano discusses the various aspects of the controversial debate on witches. In these few dense pages, the scholar, with a lucid and disenchanted eye, unmasks the passions which provoke this obscure phenomenon, distinguishing between what is credible and what is the result of deceit or ignorance.
ERNST E.G. (2010). Le passioni umane e il mondo oscuro delle streghe. Un capitolo del De varietate di Cardano,. BRUNIANA & CAMPANELLIANA, XVI(2), 495-526.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/137017
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact