Una scheda per un presunto Beccafumi