Retribuzione sufficiente e condizioni territoriali: gli orientamenti della giurisprudenza