Baudelaire non è un teorico dell'ironia ma nei "Fiori del male" l'ironia assume grande rilievo sia come presenza lessicale sia come strategia discorsiva.

Spandri, F. (2003). "Les Fleurs du mal" et la pensée de l'ironie. L'ANNÉE BAUDELAIRE, 7, 91-100.

"Les Fleurs du mal" et la pensée de l'ironie

SPANDRI, FRANCESCO
2003

Abstract

Baudelaire non è un teorico dell'ironia ma nei "Fiori del male" l'ironia assume grande rilievo sia come presenza lessicale sia come strategia discorsiva.
Spandri, F. (2003). "Les Fleurs du mal" et la pensée de l'ironie. L'ANNÉE BAUDELAIRE, 7, 91-100.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/138377
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact