Vecchie soluzioni per nuovi problemi nella falsa attestazione del professionista