Considerazioni intorno a una presunta Pandettistica di ritorno