L’articolo presenta una lettura del romanzo portoghese “Equador” di Miguel Sousa Tavares, preso in considerazione anche alla luce dello straordinario successo ottenuto in Portogallo. Al di là di una strategia narrativa di natura paraletteraria – l’abile banalizzazione del modello queirosiano – il romanzo di Sousa Tavares, come altre opere pubblicate di recente in Portogallo, risponde soprattutto al desiderio sociale, oggi molto diffuso nella comunità mnemonica portoghese, di condivisione di un’immagine positiva del proprio passato coloniale in Africa. Da questo punto di vista, “Equador” soddisfa e alimenta determinate norme sociali del ricordo, rivelandosi un romanzo storico in grado di agire come fattore di aggregazione di una comunità che si riconosce nella condivisione di un’immagine del proprio passato che il romanzo elabora e contemporaneamente contribuisce a falsare.Lo studio è riconducibile alla Disciplina Literature (Area 10)

DE MARCHIS G (2006). A nostalgia colonial como técnica de best-selling literário. CADERNOS DE ESTUDOS AFRICANOS, 9/10, 101-112.

A nostalgia colonial como técnica de best-selling literário

DE MARCHIS, GIORGIO
2006

Abstract

L’articolo presenta una lettura del romanzo portoghese “Equador” di Miguel Sousa Tavares, preso in considerazione anche alla luce dello straordinario successo ottenuto in Portogallo. Al di là di una strategia narrativa di natura paraletteraria – l’abile banalizzazione del modello queirosiano – il romanzo di Sousa Tavares, come altre opere pubblicate di recente in Portogallo, risponde soprattutto al desiderio sociale, oggi molto diffuso nella comunità mnemonica portoghese, di condivisione di un’immagine positiva del proprio passato coloniale in Africa. Da questo punto di vista, “Equador” soddisfa e alimenta determinate norme sociali del ricordo, rivelandosi un romanzo storico in grado di agire come fattore di aggregazione di una comunità che si riconosce nella condivisione di un’immagine del proprio passato che il romanzo elabora e contemporaneamente contribuisce a falsare.Lo studio è riconducibile alla Disciplina Literature (Area 10)
DE MARCHIS G (2006). A nostalgia colonial como técnica de best-selling literário. CADERNOS DE ESTUDOS AFRICANOS, 9/10, 101-112.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/139726
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact