The judgement of the European Court of Justice in the Inspire Art case confirms the principles affirmed in its previous landmark decision Centros, reasserting the decline of the Sitztheorie. The article examines this ruling in the general framework of the free movement of companies in the EU and of the competition among rules.

La sentenza della Corte di Giustizia nel caso Inspire Art si inserisce nel filone iniziato dalla pronuncia Centros e consolida il declino della rigida Sitztheorie tramite una piena affermazione del principio della libertà di opzione regolamentare. L'articolo esamina la sentenza nel quadro generale della libertà di stabilimento e della competition among rules.

COLANGELO M (2005). La sentenza Inspire Art: verso un nuovo mercato europeo delle regole?. RIVISTA DI DIRITTO CIVILE, 2, parte seconda, 257-275.

La sentenza Inspire Art: verso un nuovo mercato europeo delle regole?

COLANGELO, Margherita
2005

Abstract

La sentenza della Corte di Giustizia nel caso Inspire Art si inserisce nel filone iniziato dalla pronuncia Centros e consolida il declino della rigida Sitztheorie tramite una piena affermazione del principio della libertà di opzione regolamentare. L'articolo esamina la sentenza nel quadro generale della libertà di stabilimento e della competition among rules.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/139740
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact