La guerra d'Algeria. Da Godard ad Haneke: la storia che non si può dire