Quattro film francesi - "Le Petit soldat" di Godard, "Adieu Philippine" di Rozier, "Muriel" di Resnais e Caché di Haneke - presentano un'affinità drammaturgica: il senso del destino individuale dei personaggi si intreccia con la tragedia della storia collettiva, in questo caso la guerra d'Algeria, avvenimento rimosso dalla narrazione, ma che pur sempre aleggia e incombe.Il saggio analizza e approfondisce questo atteggiamento comune verso la guerra d'Algeria, la quale non ha una dimensione autonoma, ma viene rappresentata attraverso accenni e indizi, mascheramenti e trasfigurazioni, perché quella della guerra d'Algeria è una storia che non si può dire, che non si riesce e non si può raccontare, "che non si racconta", per citare il film di Resnais.

Albano, L. (2009). La guerra d'Algeria. Da Godard ad Haneke: la storia che non si può dire. BN, 565, 64-70.

La guerra d'Algeria. Da Godard ad Haneke: la storia che non si può dire

ALBANO, Lucilla
2009-01-01

Abstract

Quattro film francesi - "Le Petit soldat" di Godard, "Adieu Philippine" di Rozier, "Muriel" di Resnais e Caché di Haneke - presentano un'affinità drammaturgica: il senso del destino individuale dei personaggi si intreccia con la tragedia della storia collettiva, in questo caso la guerra d'Algeria, avvenimento rimosso dalla narrazione, ma che pur sempre aleggia e incombe.Il saggio analizza e approfondisce questo atteggiamento comune verso la guerra d'Algeria, la quale non ha una dimensione autonoma, ma viene rappresentata attraverso accenni e indizi, mascheramenti e trasfigurazioni, perché quella della guerra d'Algeria è una storia che non si può dire, che non si riesce e non si può raccontare, "che non si racconta", per citare il film di Resnais.
Albano, L. (2009). La guerra d'Algeria. Da Godard ad Haneke: la storia che non si può dire. BN, 565, 64-70.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/139773
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact