In the contribution relevant recent activities of the HRC are under attention according to a political and legal approach with reference to ordinary and special sessions and UPR sessions as well as human rights domestic situation monitored by UN Treaty Bodies and Special Procedures.

Nel presente numero dell’Osservatorio sul Consiglio dei Diritti Umani si fa stato di alcune importanti attività che hanno contraddistinto l’agenda dei lavori dell’organo nel corso degli ultimi tre mesi, attraverso una lettura interpretativa di matrice politico-giuridica avente ad oggetto: appuntamenti di natura ordinaria (sessioni del Consiglio e del Gruppo di Lavoro competente per la conduzione dell’esercizio di monitoraggio denominato «Meccanismo della Revisione Periodica Universale») già conclusi, sedute di natura straordinaria convocate su richiesta di un numero minimo di Stati membri delle Nazioni Unite e vertenti su aspetti di eccezionale rilievo e di marcata instabilità del sistema globale per la protezione e promozione dei diritti umani, processi di monitoraggio ed analisi della situazione italiana in ordine al rispetto ed all’esecuzione degli adempimenti assunti al livello internazionale mediante la partecipazione ai principali strumenti giuridici vigenti nella materia dei diritti umani (c.d. core treaties) nonché a seguito del rinnovo delle c.d. standing invitations rispetto alle molteplici Procedure Speciali delle Nazioni Unite (Relatori Speciali, Esperti Indipendenti, Gruppi di Lavoro ad hoc).

Carletti, C. (2014). OSSERVAZIONI A MARGINE DEL CALENDARIO DEI LAVORI DEL CONSIGLIO DEI DIRITTI UMANI (APRILE-GIUGNO 2014). ORDINE INTERNAZIONALE E DIRITTI UMANI, 3, 567-574.

OSSERVAZIONI A MARGINE DEL CALENDARIO DEI LAVORI DEL CONSIGLIO DEI DIRITTI UMANI (APRILE-GIUGNO 2014)

CARLETTI, CRISTIANA
2014-01-01

Abstract

Nel presente numero dell’Osservatorio sul Consiglio dei Diritti Umani si fa stato di alcune importanti attività che hanno contraddistinto l’agenda dei lavori dell’organo nel corso degli ultimi tre mesi, attraverso una lettura interpretativa di matrice politico-giuridica avente ad oggetto: appuntamenti di natura ordinaria (sessioni del Consiglio e del Gruppo di Lavoro competente per la conduzione dell’esercizio di monitoraggio denominato «Meccanismo della Revisione Periodica Universale») già conclusi, sedute di natura straordinaria convocate su richiesta di un numero minimo di Stati membri delle Nazioni Unite e vertenti su aspetti di eccezionale rilievo e di marcata instabilità del sistema globale per la protezione e promozione dei diritti umani, processi di monitoraggio ed analisi della situazione italiana in ordine al rispetto ed all’esecuzione degli adempimenti assunti al livello internazionale mediante la partecipazione ai principali strumenti giuridici vigenti nella materia dei diritti umani (c.d. core treaties) nonché a seguito del rinnovo delle c.d. standing invitations rispetto alle molteplici Procedure Speciali delle Nazioni Unite (Relatori Speciali, Esperti Indipendenti, Gruppi di Lavoro ad hoc).
In the contribution relevant recent activities of the HRC are under attention according to a political and legal approach with reference to ordinary and special sessions and UPR sessions as well as human rights domestic situation monitored by UN Treaty Bodies and Special Procedures.
Carletti, C. (2014). OSSERVAZIONI A MARGINE DEL CALENDARIO DEI LAVORI DEL CONSIGLIO DEI DIRITTI UMANI (APRILE-GIUGNO 2014). ORDINE INTERNAZIONALE E DIRITTI UMANI, 3, 567-574.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/139975
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact