La nuova "Imago". Passaggi al digitale fra cinema, televisione, video e internet