Lo Stato nazionale romeno e l’Europa occidentale: interferenze ideali e materiali