La presenza di Hannah Arendt nel pensiero filosofico e politico contemporaneo