Il ruolo della razionalità cognitiva nelle invalidità negoziali