The paper examines the ways in which the transmission of some books have generated cultural options and stylistic choices and focuses on some cases of interaction between the press and the development of literary genres occurred in the first decades of the press industry in Italy. In particular, it examines how much diverged the diffusion of two classics conceived between the end of fifteenth and the beginning of sixteenth Century, when the propagation of the new medium was rapidly increasing: the Inamoramento d’Orlando of Boiardo and Ariosto's Orlando Furioso, the first of poor luck and scarcely spread, the latter intended to be released within the new scope of print; and it focuses on some Sixteenth Century editions of Petrarch’s Canzoniere, in particular on those published by Aldus Manutius and his heirs (in Venice in 1501 and 1514), by Giunti in Florence in 1504 and 1510, and by Minuziano in Milan in 1516.

Il saggio si sofferma su alcuni casi esemplari, avvenuti nei decenni che videro l’affermazione in Italia della stampa, di interazione tra essa e lo sviluppo dei generi letterari. In particolare esamina le differenze nella diffusione editoriale di due classici vicini nel tempo ma concepiti in epoche di diversa propagazione del nuovo mezzo come l’Inamoramento di Orlando di Boiardo e il Furioso di Ariosto, l’uno di scarsa fortuna e diffusione, l’altro progettato in vista della sua divulgazione a stampa; e sulle vicende editoriali del canzoniere di Petrarca a partire dalla sua prima apparizione a stampa, con particolare riferimento alle edizioni pubblicate da Aldo Manuzio e dai suoi eredi (1501 e 1514), dai Giunti nel 1504 e 1510, e all’edizione milanese di Minuziano del 1516.

Marcozzi, L. (2012). Tradizione dei testi, ambiente culturale e selezione dei generi: alcuni casi esemplari nella storia letteraria italiana tra Quattro e Cinquecento. TORUNSKIE STUDIA POLSKO-WLOSKIE, 8, 59-76.

Tradizione dei testi, ambiente culturale e selezione dei generi: alcuni casi esemplari nella storia letteraria italiana tra Quattro e Cinquecento

MARCOZZI, LUCA
2012-01-01

Abstract

Il saggio si sofferma su alcuni casi esemplari, avvenuti nei decenni che videro l’affermazione in Italia della stampa, di interazione tra essa e lo sviluppo dei generi letterari. In particolare esamina le differenze nella diffusione editoriale di due classici vicini nel tempo ma concepiti in epoche di diversa propagazione del nuovo mezzo come l’Inamoramento di Orlando di Boiardo e il Furioso di Ariosto, l’uno di scarsa fortuna e diffusione, l’altro progettato in vista della sua divulgazione a stampa; e sulle vicende editoriali del canzoniere di Petrarca a partire dalla sua prima apparizione a stampa, con particolare riferimento alle edizioni pubblicate da Aldo Manuzio e dai suoi eredi (1501 e 1514), dai Giunti nel 1504 e 1510, e all’edizione milanese di Minuziano del 1516.
The paper examines the ways in which the transmission of some books have generated cultural options and stylistic choices and focuses on some cases of interaction between the press and the development of literary genres occurred in the first decades of the press industry in Italy. In particular, it examines how much diverged the diffusion of two classics conceived between the end of fifteenth and the beginning of sixteenth Century, when the propagation of the new medium was rapidly increasing: the Inamoramento d’Orlando of Boiardo and Ariosto's Orlando Furioso, the first of poor luck and scarcely spread, the latter intended to be released within the new scope of print; and it focuses on some Sixteenth Century editions of Petrarch’s Canzoniere, in particular on those published by Aldus Manutius and his heirs (in Venice in 1501 and 1514), by Giunti in Florence in 1504 and 1510, and by Minuziano in Milan in 1516.
Marcozzi, L. (2012). Tradizione dei testi, ambiente culturale e selezione dei generi: alcuni casi esemplari nella storia letteraria italiana tra Quattro e Cinquecento. TORUNSKIE STUDIA POLSKO-WLOSKIE, 8, 59-76.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/141249
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact