Si ripercorre l'opera di Luigi Antonelli nei suoi caratteri fondamentali di un realismo fantastico aperto al grottesco e alle commistioni di genere.

Salsano R (1992). A cinquanta anni dalla morte di Luigi Antonelli. CULTURA E SCUOLA, XXXI, 123(123), 275-281.

A cinquanta anni dalla morte di Luigi Antonelli.

SALSANO, Roberto
1992

Abstract

Si ripercorre l'opera di Luigi Antonelli nei suoi caratteri fondamentali di un realismo fantastico aperto al grottesco e alle commistioni di genere.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/141407
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact