Fabien Eboussi Boulaga, camerunese, è uno degli esponenti più prestigiosi della filosofia africana oggi. La sua idea di tradizione respinge gli stereotipi obsoleti e folcloristici dell'Africa vitalista e naturale per individuare nel rigore dei valori vissuti e condivisi dalle comunità, il vero patrimonio culturale, a cui attingere per il riscatto delle nuove generazioni dai retaggi pesanti del colonialismo e delle dittature che ne sono seguite

Procesi, L. (2007). La tradizione come utopia critica in Fabien Eboussi Boulaga. EUNTES DOCETE, 3, 31-42.

La tradizione come utopia critica in Fabien Eboussi Boulaga

PROCESI, Lidia
2007-01-01

Abstract

Fabien Eboussi Boulaga, camerunese, è uno degli esponenti più prestigiosi della filosofia africana oggi. La sua idea di tradizione respinge gli stereotipi obsoleti e folcloristici dell'Africa vitalista e naturale per individuare nel rigore dei valori vissuti e condivisi dalle comunità, il vero patrimonio culturale, a cui attingere per il riscatto delle nuove generazioni dai retaggi pesanti del colonialismo e delle dittature che ne sono seguite
Procesi, L. (2007). La tradizione come utopia critica in Fabien Eboussi Boulaga. EUNTES DOCETE, 3, 31-42.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/141611
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact