Per lo studio degli ultimi anni di Artaud, poeta e uomo di teatro uscito da nove anni di internamento coatto, è importante comprendere i contorni del gruppo delle “jeunes filles de cœur à naître”. Particolare attenzione merita Colette Thomas, cui Artaud passò le sue conoscenze nelle “tecniche di rifacimento corporeo”, protagonista del ritorno artaudiano a un teatro ormai incompatibile con la finzione, presenza costante nei suoi ultimi anni di vita. Colette Thomas incarna volontariamente i tratti delle figure che popolano l'immaginario, mitico e autobiografico, dell'ultimo Artaud.

Marenzi, S. (2009). Nota su Colette Thomas e Antonin Artaud. TEATRO E STORIA, 1, 307-332.

Nota su Colette Thomas e Antonin Artaud

MARENZI, SAMANTHA
2009-01-01

Abstract

Per lo studio degli ultimi anni di Artaud, poeta e uomo di teatro uscito da nove anni di internamento coatto, è importante comprendere i contorni del gruppo delle “jeunes filles de cœur à naître”. Particolare attenzione merita Colette Thomas, cui Artaud passò le sue conoscenze nelle “tecniche di rifacimento corporeo”, protagonista del ritorno artaudiano a un teatro ormai incompatibile con la finzione, presenza costante nei suoi ultimi anni di vita. Colette Thomas incarna volontariamente i tratti delle figure che popolano l'immaginario, mitico e autobiografico, dell'ultimo Artaud.
Marenzi, S. (2009). Nota su Colette Thomas e Antonin Artaud. TEATRO E STORIA, 1, 307-332.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/141670
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact