L’articolo prende spunto dal recente volume di Fabio Di Carlo che, in occasione del 90mo anniversario della nascita di Italo Calvino, ha operato una rilettura critica dei suoi scritti indossando gli “occhiali verdi”; dalle descrizioni botaniche dei giardini a quelle più urbane delle città invisibili fino al paesaggio astratto di Palomar, Di Carlo ha affrontato consapevolmente un mito su cui si è scritto molto occupandosi più dei suoi impegni socio-politici e culturali che non dell’abilità dello scrittore

GRUTTER G (2013). Paesaggi di Calvino. TICONZERO NEWS, 36.

Paesaggi di Calvino

GRUTTER, Gisella
2013

Abstract

L’articolo prende spunto dal recente volume di Fabio Di Carlo che, in occasione del 90mo anniversario della nascita di Italo Calvino, ha operato una rilettura critica dei suoi scritti indossando gli “occhiali verdi”; dalle descrizioni botaniche dei giardini a quelle più urbane delle città invisibili fino al paesaggio astratto di Palomar, Di Carlo ha affrontato consapevolmente un mito su cui si è scritto molto occupandosi più dei suoi impegni socio-politici e culturali che non dell’abilità dello scrittore
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/141821
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact