L'egotista Stendhal crede nell'efficacia estetica del dialogo ed elabora un immaginario paradossale fondato sull'opposizione tra la parola dialogata, sinonimo di autenticità, e la parola autoriale, sinonimo di manipolazione.

Spandri, F. (2008). Dialogisme et égotisme auctorial. L'ANNÉE STENDHALIENNE, 7, 167-179.

Dialogisme et égotisme auctorial

SPANDRI, FRANCESCO
2008-01-01

Abstract

L'egotista Stendhal crede nell'efficacia estetica del dialogo ed elabora un immaginario paradossale fondato sull'opposizione tra la parola dialogata, sinonimo di autenticità, e la parola autoriale, sinonimo di manipolazione.
Spandri, F. (2008). Dialogisme et égotisme auctorial. L'ANNÉE STENDHALIENNE, 7, 167-179.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/141904
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact