The article illustrates the three-year Tempus/Tacis project “Trast. True assessment. Distance learning network for teachers”. The project is currently in its initial stage and is carried on thanks to the cooperation between Italy, Ukraine and the United Kingdom (the project leader is Roma Tre University). The main aim of Trast is to favour the introduction of evaluation methods and procedures, based on the more recent and shared theoretical grounds, in school and university education practices in Ukraine, by setting up specific education itineraries aimed at teachers and school heads. The project thus has a triple approach: besides envisaging widespread informative actions (publications, consulting services and the cataloguing of the main emergencies in the sector) and educational actions (distance and face-to-face learning courses, seminars on specific topics), there will also be the development of e-learning, by setting up networked cooperation between the various actors involved in the process (national and international experts, exponents of academic circles and of the school system, administrators and civil society). The network could become the basis for the foundation of a national Ukrainian association on evaluation issues, with aims similar to the project’s ones, and namely, to spread and consolidate an evaluation culture in that country.

L’articolo illustra il progetto triennale Tempus/Tacis “Trast. True assessment. Distance learning network for teachers”, attualmente nella sua fase iniziale e portato avanti grazie alla collaborazione instauratasi tra Italia, Regno Unito e Ucraina (capofila: Università degli Studi Roma Tre). Scopo principale del Trast è favorire l’introduzione di metodi e procedure valutative nelle pratiche didattiche scolastiche e universitarie in Ucraina fondati sulle più recenti e condivise istanze teoriche, attraverso l’erogazione di percorsi di istruzione specifici rivolti a insegnanti e dirigenti scolastici. L’approccio del progetto è dunque triplice: oltre ad una diffusione a livello informativo (pubblicazioni, servizi di consulenza, catalogazione delle principali emergenze nel settore), ed educativo (corsi a distanza e in presenza, seminari su argomenti specifici), sarà sviluppata anche la componente e-learning con la costruzione di una collaborazione reticolare tra i diversi soggetti coinvolti nel processo (esperti nazionali e internazionali, esponenti del mondo accademico e della scuola, amministratori e società civile). In prospettiva, la rete potrebbe costituire la premessa per la fondazione di una associazione nazionale ucraina sui temi della valutazione, con intenti analoghi a quelli del progetto, ossia quelli di diffondere e solidificare una cultura della valutazione nel paese.

AGRUSTI G (2005). Il progetto Tempus Trast. Una rete per l’istruzione a distanza sulla valutazione in Ucraina. CADMO, XIII(1), 109-117.

Il progetto Tempus Trast. Una rete per l’istruzione a distanza sulla valutazione in Ucraina

AGRUSTI, GABRIELLA
2005

Abstract

L’articolo illustra il progetto triennale Tempus/Tacis “Trast. True assessment. Distance learning network for teachers”, attualmente nella sua fase iniziale e portato avanti grazie alla collaborazione instauratasi tra Italia, Regno Unito e Ucraina (capofila: Università degli Studi Roma Tre). Scopo principale del Trast è favorire l’introduzione di metodi e procedure valutative nelle pratiche didattiche scolastiche e universitarie in Ucraina fondati sulle più recenti e condivise istanze teoriche, attraverso l’erogazione di percorsi di istruzione specifici rivolti a insegnanti e dirigenti scolastici. L’approccio del progetto è dunque triplice: oltre ad una diffusione a livello informativo (pubblicazioni, servizi di consulenza, catalogazione delle principali emergenze nel settore), ed educativo (corsi a distanza e in presenza, seminari su argomenti specifici), sarà sviluppata anche la componente e-learning con la costruzione di una collaborazione reticolare tra i diversi soggetti coinvolti nel processo (esperti nazionali e internazionali, esponenti del mondo accademico e della scuola, amministratori e società civile). In prospettiva, la rete potrebbe costituire la premessa per la fondazione di una associazione nazionale ucraina sui temi della valutazione, con intenti analoghi a quelli del progetto, ossia quelli di diffondere e solidificare una cultura della valutazione nel paese.
The article illustrates the three-year Tempus/Tacis project “Trast. True assessment. Distance learning network for teachers”. The project is currently in its initial stage and is carried on thanks to the cooperation between Italy, Ukraine and the United Kingdom (the project leader is Roma Tre University). The main aim of Trast is to favour the introduction of evaluation methods and procedures, based on the more recent and shared theoretical grounds, in school and university education practices in Ukraine, by setting up specific education itineraries aimed at teachers and school heads. The project thus has a triple approach: besides envisaging widespread informative actions (publications, consulting services and the cataloguing of the main emergencies in the sector) and educational actions (distance and face-to-face learning courses, seminars on specific topics), there will also be the development of e-learning, by setting up networked cooperation between the various actors involved in the process (national and international experts, exponents of academic circles and of the school system, administrators and civil society). The network could become the basis for the foundation of a national Ukrainian association on evaluation issues, with aims similar to the project’s ones, and namely, to spread and consolidate an evaluation culture in that country.
AGRUSTI G (2005). Il progetto Tempus Trast. Una rete per l’istruzione a distanza sulla valutazione in Ucraina. CADMO, XIII(1), 109-117.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/142391
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact