Technology surely represents a useful tool to define more effective teaching and learning methodologies. We wonder which way computer distance learning can be compared, can integrate or support traditional teaching and learning. In particular, th euse of World Wide Web can improve perfomances of those whoa re learning a second language? This artilce aims at giving answers to the issues raised above, offering some significant examples related to experiences carried out in international settings.

La tecnologia rappresenta sicuramente uno strumento utile a definire metodologie didattiche più efficaci. Ci si chiede in che modo l'istruzione a distanza attraverso il computer possa essere confrontata, integrare o sostenere l'insegnamento tradizionale. In particolare, l'uso del World Wide Web migliora la prestazione di coloro che intendono apprendere una lingua straniera? Il presente articolo si propone di fornire delle risposte alle domande proposte, offrendo alcuni esempi significativi relativi ad esperienze realizzate in ambito internazionale.

POCE A (2005). “L’e-Learning nella didattica delle lingue straniere”. RIVISTA DI STUDI POLITICI, II, 49-59.

“L’e-Learning nella didattica delle lingue straniere”

POCE, Antonella
2005

Abstract

La tecnologia rappresenta sicuramente uno strumento utile a definire metodologie didattiche più efficaci. Ci si chiede in che modo l'istruzione a distanza attraverso il computer possa essere confrontata, integrare o sostenere l'insegnamento tradizionale. In particolare, l'uso del World Wide Web migliora la prestazione di coloro che intendono apprendere una lingua straniera? Il presente articolo si propone di fornire delle risposte alle domande proposte, offrendo alcuni esempi significativi relativi ad esperienze realizzate in ambito internazionale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/142507
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact