Un tema cruciale per la realizzazione e il funzionamento del mercato interno riguarda il controllo giurisdizionale delle misure nazionali restrittive delle libertà di circolazione dei fattori produttivi1. La Corte di giustizia, nella sua funzione di garante del rispetto del diritto dell’Unione in considerazione delle esigenze di integrazione, svolge un giudizio dibilanciamento fra libertà di circolazione e interessi degli Stati membri secondo il test di necessità, adeguatezza e proporzionalità rispetto agli obiettivi perseguiti

The article is devoted to the progressive reduction of national measures restricting the freedoms of circulation in the EU internal market. Generally, the process of legislative harmonization provides an assessment of the balance between the interests of the European Union to market integration and the interests of the Member States. If this is not the case, the Court of Justice held an evaluation on the balance between the fourfreedoms of movement and the non-economic general interests of the Member States, according to the test of necessity and proportionality. National courts participate through the dialogue of preliminary ruling, within the margin left by the “guidelines” given by the Court of Justice.

CAGGIANO G (2012). Il bilanciamento tra libertà di circolazione dei fattori produttivi ed esigenze imperative degli Stati membri nel mercato interno. STUDI SULL'INTEGRAZIONE EUROPEA, VII(2/3), 295-327.

Il bilanciamento tra libertà di circolazione dei fattori produttivi ed esigenze imperative degli Stati membri nel mercato interno

CAGGIANO, Giandonato
2012

Abstract

Un tema cruciale per la realizzazione e il funzionamento del mercato interno riguarda il controllo giurisdizionale delle misure nazionali restrittive delle libertà di circolazione dei fattori produttivi1. La Corte di giustizia, nella sua funzione di garante del rispetto del diritto dell’Unione in considerazione delle esigenze di integrazione, svolge un giudizio dibilanciamento fra libertà di circolazione e interessi degli Stati membri secondo il test di necessità, adeguatezza e proporzionalità rispetto agli obiettivi perseguiti
The article is devoted to the progressive reduction of national measures restricting the freedoms of circulation in the EU internal market. Generally, the process of legislative harmonization provides an assessment of the balance between the interests of the European Union to market integration and the interests of the Member States. If this is not the case, the Court of Justice held an evaluation on the balance between the fourfreedoms of movement and the non-economic general interests of the Member States, according to the test of necessity and proportionality. National courts participate through the dialogue of preliminary ruling, within the margin left by the “guidelines” given by the Court of Justice.
CAGGIANO G (2012). Il bilanciamento tra libertà di circolazione dei fattori produttivi ed esigenze imperative degli Stati membri nel mercato interno. STUDI SULL'INTEGRAZIONE EUROPEA, VII(2/3), 295-327.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/142584
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact