Il realismo possibile di Paolo Di Stefano