Coordination between the decentralized level and the national level of collective bargaining helps to avoid the risk of treatin wages as variable independent of macroeconomic conditions; it also serves to make the link with "planned productivity growth" more effective

Il coordinamento tra il livello decentrato e il livello nazionale della contrattazione collettiva serve ad evitare il rischio di trattare il salario come una variabile indipendente dalle condizioni macroeconomiche e serve anche a dare efficacia operativa al legame con la "produttività programmata"

FADDA S (2013). Produttività programmata e nuovo "scambio politico". ECONOMIA & LAVORO(3), 21-25.

Produttività programmata e nuovo "scambio politico"

FADDA, Sebastiano
2013

Abstract

Il coordinamento tra il livello decentrato e il livello nazionale della contrattazione collettiva serve ad evitare il rischio di trattare il salario come una variabile indipendente dalle condizioni macroeconomiche e serve anche a dare efficacia operativa al legame con la "produttività programmata"
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/142647
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact