This paper aims to ask whether and how cognitive neuroscience can provide theories, methods and useful data to psychiatry. In the first section we discuss the project of cognitive neuropsychiatry in the context of the changes that have occurred in the relations between psychological and neurological sciences in the last thirty years. In the second section we examine the multilevel explanatory style of cognitive neuropsychiatry, arguing that it carves a middle way in between the reductionist excessive insistence on ontological parsimony and unification of science, on the one hand, and the antireductionist claim for the strong autonomy of special sciences, on the other. The third section is dedicated to the analysis of an exemplar of mechanistic explanation in cognitive neuropsychiatry: the attempt to develop a neurocognitive account of Capgras delusion.

Scopo di questo articolo è discutere se e in quali modi le scienze neurocognitive possano fornire teorie, metodi e dati utili per la psichiatria. Nella prima parte dell’articolo viene presentato il progetto della neuropsichiatria cognitiva sullo sfondo dei mutamenti intervenuti negli ultimi trent’anni nei rapporti fra scienze psicologiche e neurologiche. Nella seconda parte viene esaminato lo stile esplicativo su più livelli della neuropsichiatria cognitiva, mostrandone il carattere di via media fra l’eccessiva insistenza riduzionista sulla parsimonia ontologica e l’unificazione della scienza e la rivendicazione antiriduzionista di una forte autonomia delle scienze speciali. Infine, la terza parte è dedicata all’analisi di un esemplare di spiegazione meccanicista in neuropsichiatria cognitiva: il tentativo di elaborare una spiegazione neurocognitiva del delirio di Capgras.

Marraffa, M., Sirgiovanni, E. (2014). Aspetti epistemologici della neuropsichiatria cognitiva. PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE, 48(3), 409-430.

Aspetti epistemologici della neuropsichiatria cognitiva

MARRAFFA, MASSIMO;
2014-01-01

Abstract

Scopo di questo articolo è discutere se e in quali modi le scienze neurocognitive possano fornire teorie, metodi e dati utili per la psichiatria. Nella prima parte dell’articolo viene presentato il progetto della neuropsichiatria cognitiva sullo sfondo dei mutamenti intervenuti negli ultimi trent’anni nei rapporti fra scienze psicologiche e neurologiche. Nella seconda parte viene esaminato lo stile esplicativo su più livelli della neuropsichiatria cognitiva, mostrandone il carattere di via media fra l’eccessiva insistenza riduzionista sulla parsimonia ontologica e l’unificazione della scienza e la rivendicazione antiriduzionista di una forte autonomia delle scienze speciali. Infine, la terza parte è dedicata all’analisi di un esemplare di spiegazione meccanicista in neuropsichiatria cognitiva: il tentativo di elaborare una spiegazione neurocognitiva del delirio di Capgras.
This paper aims to ask whether and how cognitive neuroscience can provide theories, methods and useful data to psychiatry. In the first section we discuss the project of cognitive neuropsychiatry in the context of the changes that have occurred in the relations between psychological and neurological sciences in the last thirty years. In the second section we examine the multilevel explanatory style of cognitive neuropsychiatry, arguing that it carves a middle way in between the reductionist excessive insistence on ontological parsimony and unification of science, on the one hand, and the antireductionist claim for the strong autonomy of special sciences, on the other. The third section is dedicated to the analysis of an exemplar of mechanistic explanation in cognitive neuropsychiatry: the attempt to develop a neurocognitive account of Capgras delusion.
Marraffa, M., Sirgiovanni, E. (2014). Aspetti epistemologici della neuropsichiatria cognitiva. PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE, 48(3), 409-430.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/143657
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 1
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact