La Commissione bicamerale per le riforme costituzionali: alcune note critiche