Cile, una crisi di rappresentatività