The aim of the article is to unpack, from the field of postcolonial studies and subaltern studies in particular, some of the strictly philosophical implications in redefining the relationship between universalism, democracy and antagonism according to the two registers of temporality and translation.

Il saggio mette a fuoco, muovendo dal campo degli "studi postcoloniali" e degli "studi subalterni" in particolare, alcune delle implicazioni strettamente filosofiche nella ridefinizione lì operata della relazione tra universalismo, democrazia e antagonismo a partire dai due registri della temporalità e della traduzione.

FORNARI E (2005). Subalternità e dissidio. Note filosofiche sul "postcoloniale". STUDI CULTURALI, 2, 329-340.

Subalternità e dissidio. Note filosofiche sul "postcoloniale"

FORNARI, EMANUELA
2005

Abstract

Il saggio mette a fuoco, muovendo dal campo degli "studi postcoloniali" e degli "studi subalterni" in particolare, alcune delle implicazioni strettamente filosofiche nella ridefinizione lì operata della relazione tra universalismo, democrazia e antagonismo a partire dai due registri della temporalità e della traduzione.
The aim of the article is to unpack, from the field of postcolonial studies and subaltern studies in particular, some of the strictly philosophical implications in redefining the relationship between universalism, democracy and antagonism according to the two registers of temporality and translation.
FORNARI E (2005). Subalternità e dissidio. Note filosofiche sul "postcoloniale". STUDI CULTURALI, 2, 329-340.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/144251
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact