Una scena poco attestata nelle testimonianze del IV secolo: la resurrezione della figlia di Giairo