MARCOZZI L (2001). “Passio” e “ratio” tra Andrea Cappellano e Boccaccio: la novella dello scolare e della vedova (‘Decameron’, VIII 7) e i castighi del ‘De Amore’. ITALIANISTICA, XXX, 9-32.

“Passio” e “ratio” tra Andrea Cappellano e Boccaccio: la novella dello scolare e della vedova (‘Decameron’, VIII 7) e i castighi del ‘De Amore’

MARCOZZI, LUCA
2001

MARCOZZI L (2001). “Passio” e “ratio” tra Andrea Cappellano e Boccaccio: la novella dello scolare e della vedova (‘Decameron’, VIII 7) e i castighi del ‘De Amore’. ITALIANISTICA, XXX, 9-32.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/144381
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact