Il concetto di “sindacato maggiormente rappresentativo” come principio organizzativo dell’ordinamento: ancora una sentenza “sostitutiva” che impedisce il verificarsi di situazioni di maggiore incostituzionalità