Si è molto parlato di educazione nelle scuole e gli studenti, insieme ai genitori e ai docenti, hanno offerto importanti e valide considerazioni su temi di grande attualità come la violenza nelle scuole e il fenomeno del bullismo.Proponiamo una prima lettura, interpretativa dei dati raccolti con una indagine qualitativa in alcune scuole secondarie della Basilicata e delle Marche. Si tratta di una lettura ipotetica per molti versi, e prospettica per altri. Le ipotesi interpretative sono utili alla verifica degli interventi in corso e la riflessione prospettica, ci aiuta a delineare nuove opportunità la lanciare per rispondere alle domande implicite dei giovani che nel rispondere ai nostri quesiti, hanno a propria volto posto interrogativi alla famiglia, alla scuola, alla società, allo Stato. Il dibattito che potrà essere sviluppato a partire dalla presentazione dei risultati, non potrà che migliorare la lettura dei dati grezzi. Al fine di permettere a tutti gli interessati la lettura dei risultati e sprigionare così critiche e osservazioni, dibattiti e considerazioni, la Rivista Il Nodo. Scuole in rete, provvederà, nel prossimo numero, alla pubblicazione dei dati. In una data non molto distante, confidiamo di dare alla stampa tutta la ricerca arricchendo i dati empirici con i contributi di cui questa giornata ha favorito la produzione e la comunicazione.

SANDRA CHISTOLINI (2008). Agorà pedagogica. Educazione sotto inchiesta. IL NODO, XI, 33, I-XLIV.

Agorà pedagogica. Educazione sotto inchiesta

CHISTOLINI, Sandra
2008

Abstract

Si è molto parlato di educazione nelle scuole e gli studenti, insieme ai genitori e ai docenti, hanno offerto importanti e valide considerazioni su temi di grande attualità come la violenza nelle scuole e il fenomeno del bullismo.Proponiamo una prima lettura, interpretativa dei dati raccolti con una indagine qualitativa in alcune scuole secondarie della Basilicata e delle Marche. Si tratta di una lettura ipotetica per molti versi, e prospettica per altri. Le ipotesi interpretative sono utili alla verifica degli interventi in corso e la riflessione prospettica, ci aiuta a delineare nuove opportunità la lanciare per rispondere alle domande implicite dei giovani che nel rispondere ai nostri quesiti, hanno a propria volto posto interrogativi alla famiglia, alla scuola, alla società, allo Stato. Il dibattito che potrà essere sviluppato a partire dalla presentazione dei risultati, non potrà che migliorare la lettura dei dati grezzi. Al fine di permettere a tutti gli interessati la lettura dei risultati e sprigionare così critiche e osservazioni, dibattiti e considerazioni, la Rivista Il Nodo. Scuole in rete, provvederà, nel prossimo numero, alla pubblicazione dei dati. In una data non molto distante, confidiamo di dare alla stampa tutta la ricerca arricchendo i dati empirici con i contributi di cui questa giornata ha favorito la produzione e la comunicazione.
SANDRA CHISTOLINI (2008). Agorà pedagogica. Educazione sotto inchiesta. IL NODO, XI, 33, I-XLIV.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/145555
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact