Ville e giardini sono spesso descritti nei romanzi; o solo giardino o soltanto la villa cui il giardino appartiene, oppure unitamente diventano i veri protagonisti di vicende che si sviluppano nel corso di molti anni. Il luogo è fisso e diventa la scena mentre il tempo scorre: scenari di guerre, di amori, di tradimenti, di morti, di tragedie o di farse, in ogni caso lo spazio architettonico assiste al mutamento del sociale. Nell’articolo si parla principalmente de “La Tenda color ruggine” di Ilaria Gatti che racconta 100 anni di storia della villa perugina della sua famiglia materna.

GRUTTER G (2014). Quando il giardino è protagonista. TICONZERO NEWS, 42, 1-10.

Quando il giardino è protagonista

GRUTTER, Gisella
2014

Abstract

Ville e giardini sono spesso descritti nei romanzi; o solo giardino o soltanto la villa cui il giardino appartiene, oppure unitamente diventano i veri protagonisti di vicende che si sviluppano nel corso di molti anni. Il luogo è fisso e diventa la scena mentre il tempo scorre: scenari di guerre, di amori, di tradimenti, di morti, di tragedie o di farse, in ogni caso lo spazio architettonico assiste al mutamento del sociale. Nell’articolo si parla principalmente de “La Tenda color ruggine” di Ilaria Gatti che racconta 100 anni di storia della villa perugina della sua famiglia materna.
GRUTTER G (2014). Quando il giardino è protagonista. TICONZERO NEWS, 42, 1-10.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/147695
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact