Recensione a Santa Sede e fascismo dall'Aventino ai Patti Lateranensi, di Sandro Rogari