La pubblicazione della tela raffigurante i Santi Fermo, Agata e Apollonia firmata da Giuseppe Vermiglio e datata 1626 nella chiesa di in un piccolo paese del comasco alle dipendenze dei canonici Lateranensi di S. Maria della Passione a Milano, offre nuovi spunti per la ricostruzione del percorso dell'artista caravaggesco.

TERZAGHI M (1994). Una nuova pala d’altare di Giuseppe Vermiglio. ARTE CRISTIANA(763), 315-316.

Una nuova pala d’altare di Giuseppe Vermiglio

TERZAGHI, MARIA CRISTINA
1994

Abstract

La pubblicazione della tela raffigurante i Santi Fermo, Agata e Apollonia firmata da Giuseppe Vermiglio e datata 1626 nella chiesa di in un piccolo paese del comasco alle dipendenze dei canonici Lateranensi di S. Maria della Passione a Milano, offre nuovi spunti per la ricostruzione del percorso dell'artista caravaggesco.
TERZAGHI M (1994). Una nuova pala d’altare di Giuseppe Vermiglio. ARTE CRISTIANA(763), 315-316.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/148086
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact