Lionello Venturi e le difficoltà della pittura contemporanea