Sull’iconografia paleocristiana del Sermone della montagna